Sel e “Montoro bene comune” si oppongono ai tagli al “Landolfi”

0
7

Sel Solofra-Montoro e la lista “Montoro Bene Comune” affidano ad un comunicato la loro idea sui sulla situazione dell’ospedale Landolfi:
“Il Circolo Sinistra Ecologia e Libertà Solofra-Montoro e la lista Montoro Bene Comune esprimono tutta la solidarietà a medici , paramedici, tecnici e dipendenti del Presidio Ospedaliero “Landolfi” di Solofra, oggetto, tanto per cambiare di un nuovo accorpamento di reparti e taglio di ben 11 posti letto, nuovo episodio di un film già visto , che vede come soggetto unico la riduzione dell’assistenza sanitaria e , quindi, del diritto fondamentale alla salute. Si continua a procedere – afferma la nota – in modo schizofrenico e poco trasparente nella politica dei tagli lineari a danno soprattutto delle zone interne , contraddicendo clamorosamente lo stesso decreto n. 49 che prevede invece un rilancio dell’ospedale di Solofra con l’apertura dei reparti di rianimazione e terapia intensiva. Siamo vicini alle organizzazioni sindacali che devono trovare tutto il sostegno della politica, della società civile e delle Istituzioni locali nella lotta per la salvaguardia di livelli dignitosi di assistenza , ed invitiamo – conclude – ad essere presenti domani alle ore 10,00 davanti alla Prefettura per l’incontro convocato per trovare una soluzione concordata che possa scongiurare i tagli e rilanciare il Landolfi”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here