Sel aderisce allo sciopero per cambiare la legge di stabilità

0
4

Sinistra Ecologia Libertà aderisce allo sciopero generale di 4 ore, proclamato dalle organizzazione sindacali, per cambiare la legge di stabilità. Siamo preoccupati perché con questa legge di stabilità ci troviamo di fronte ad ulteriori tagli alla sanità, al blocco del contratto del pubblico impiego, all’assenza di misure per l’occupazione. Bisogna rimettere al centro il lavoro,recuperare risorse attraverso il taglio delle spese militari, tassare i grandi patrimoni, piuttosto che sottrarle ancora una volta ai lavoratori, ai pensionati e alle imprese che creano buona occupazione. Nel corso di questi prossimi mesi bisognerà risolvere strutturalmente la questione degli esodati e non considerare la cassa in deroga come una spesa, ma come un risarcimento a coloro i quali in questo momento stanno soffrendo di più. È chiaro che c’è chi si è arricchito nel corso di questa crisi ma moltissimi milioni di persone si sono impoverite, cooperare per la ripresa del nostro paese significa migliorarlo dal punto di vista sociale,colpendo gli sprechi. Questa legge di stabilità va cambiata in Parlamento, per questo il nostro capogruppo alla Camera ha incontrato i rappresentanti del Sindacato, per confrontarsi sui miglioramenti alla legge di stabilità e le ricadute sociali del testo di legge. Faremo la nostra parte in Parlamento e domani 15 Novembre saremo in piazza insieme alle organizzazioni sindacali anche ad Avellino.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here