Sei anni senza Di Nunno, tra i sindaci più amati di Avellino

Sei anni senza Di Nunno, tra i sindaci più amati di Avellino

3 Gennaio 2021

Alpi – Sei anni senza Di Nunno, tra i sindaci più amati di Avellino. Era il 3 gennaio del 2015 quando Antonio Di Nunno morì. E’ stato molto apprezzato come primo cittadino dagli avellinesi ma non solo. Antonio Di Nunno, stimato giornalista Rai del Tgr Campania, ha guidato il capoluogo irpino dal 7 maggio 1995 al 31 ottobre 2003. Prima di lui a Piazza del Popolo Angelo Romano. Il suo successore, invece, è stato Giuseppe Galasso. Di Nunno ha militato nelle file della Dc prima e del Partito Popolare poi.

Ad agosto di quest’anno, su iniziativa dell’attuale giunta, gli è stato intitolato il parco di piazza Kennedy. Nel pomeriggio di oggi, alle 18, presso la chiesa di Costantinopoli in corso Umberto I, sarà celebrata una santa messa in suffragio da Don Emilio Carbone.