Scuola Allievi Carabinieri (Bn), D’Agostino: “Chiusura penalizzante”

20 Agosto 2013

“La chiusura della Scuola Allievi Carabinieri di Benevento costituisce un duro colpo per il capoluogo sannita e per l’intera regione Campania: una perdita non solo in termini economici, quant’anche e soprattutto di prestigio e di immagine considerato che la struttura istituzionale da decenni è parte integrante della realtà beneventana e sannita.” Lo scrive il deputato campano di Scelta Civica, Angelo D’Agostino, che ha inviato una lettera al Ministro della Difesa, Mario Mauro, per tentare di scongiurare la cancellazione della struttura della Benemerita presente da decenni nel capoluogo sannita. “Pur comprendendo le motivazioni dettate dalla esigenza di revisione della spesa che hanno spinto il Ministero a decretarne la chiusura – afferma D’Agostino rivolgendosi a Mauro- , La invito a valutare le ragioni che, invece, potrebbero farle riconsiderare la sofferta decisione assunta. La chiusura della Scuola, infatti, non potrà non sortire effetti decisamente molto critici su una realtà come quella beneventana già particolarmente sofferente a causa della grave crisi economico – finanziaria che ha colpito il Paese e in special modo le regioni meridionali. Per altro verso, verrebbero vanificati gli sforzi progettuali ad essa collegati che le amministrazioni locali hanno da tempo messo in cantiere per propiziare il consolidamento del Polo culturale nato con l’Università del Sannio”, conclude D’Agostino.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.