Scugnizzi napoletani picchiano turisti gay in piazza Dante

0
5

Due turisti, entrambi gay, uno svizzero di 47 e un romeno di 25, la notte del 26 agosto scorso sono rimasti vittime del cosiddetto ‘branco’ che li ha prima derisi e poi aggrediti nella zona dei Decumani, centro storico di Napoli. La notizia non è stata rivelata dalla Questura che invece ha raccolto la denuncia dei due turisti ma è stata resa nota da un’associazione gay. I due turisti sono finiti all’ospedale, le loro condizioni non sono gravi, hanno riportato delle contusioni in varie parti del corpo anche se il giovane romeno è quello che rispetto ai due sta peggio. Ad aggredire i due turisti sarebbero stati una quindicina di giovanissimi. Il grave episodio è avvenuto nella centralissima piazza Dante, praticamente all’ingresso della zona dei Decumani. I due temendo il peggio sono fuggiti ma sono stati rincorsi e aggrediti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here