Città Ospedaliera – Guasto rete idrica: misure per ridurre disagi

0
6

Avellino – A causa della improvvisa rottura di una tubazione idrica verificatasi nella mattinata di ieri e provocata dai lavori in corso per l’ultimazione della Città Ospedaliera, la Direzione Sanitaria dell’Azienda Ospedaliera “San Giuseppe Moscati” ha disposto il divieto di ingerire l’acqua che fuoriesce dai rubinetti del plesso Ospedaliero di contrada Amoretta. Nonostante il guasto alla rete idrica sia stato riparato nella stessa giornata di ieri, a scopo cautelativo la Direzione Sanitaria, questa mattina, ha fatto eseguire il prelievo di campioni di acqua per accertarne la potabilità.
I risultati delle analisi saranno comunicati all’Azienda lunedì 31 agosto. Nel frattempo, è stata attivata una procedura di sicurezza atta a garantire il normale svolgimento dell’attività ospedaliera e a tutelare i pazienti e il personale. E’ stata disposta la consegna quotidiana a ciascun degente di una bottiglia di acqua minerale naturale da un litro; per il lavaggio dei neonati e dei bambini è stata fornita acqua distillata. Infine, per le sale operatorie, gli ambulatori e anche per l’esecuzione delle pulizie, si è provveduto a far arrivare acqua potabile dall’esterno. Pertanto, il disguido è stato affrontato dall’Azienda in maniera efficace ed efficiente, riducendo al minimo i disagi per gli utenti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here