Scomparsa De Mita, Rotondi: “Lo ricorderemo come statista e leader”

0
1262

“Non eravamo pronti, non siamo pronti. Non muore un patriarca defilato ma un protagonista attivo con un pensiero moderno”. Commenta così Gianfranco Rotondi, la scomparsa di Ciriaco De Mita.

“La mia vita – prosegue il vice presidente del gruppo di Fi alla Camera, in una dichiarazione all’Adnkronos – è scorsa fino a oggi nel ragionare con lui, spesso in disaccordo. Oggi mi sento disorientato, da domani parleremo dello statista, del leader, e avremo da parlarne per tutto il resto della nostra vita. Ora è un momento di dolore assoluto che mi unisce alla signora Annamaria e ai suoi figlioli”.