Il web irride Mancini, ma è Sarri a rischiare grosso

Il web irride Mancini, ma è Sarri a rischiare grosso

20 Gennaio 2016

Manciniano o Sarriano?

La profonda spaccatura del mondo social sulla querelle, ormai nota a tutti quindi inutile da raccontare, ha diviso l’Italia con un taglio netto da Nord a Sud, facile immagine per quale sponda tengano le due parti. A quasi ventiquattr’ore di distanza da Napoli-Inter la situazione dei social-network è chiara: i più irridono Mancini, ma è chiaro a tutti che a rischiare grosso è l’ex allenatore dell’Empoli.

Sarri, recidivo per un episodio simile verificatosi al termine di un Varese-Empoli di qualche stagione fa, può restare lontano dai campi per più di cinque mesi. La situazione verrà vagliata dall’attenta analisi della Procura Federale, con le audizioni immediate dei due tecnici. Sarà con ogni probabilità Tosel, che ha già in mano il rapporto degli ispettori, a verificare se le frasi di Sarri saranno definite “dichiarazioni lesive” o “frasi discriminatorie”. Ricordiamo che sulla vicenda è intervenuto puntuale anche l’Arcigay, chiedendo al tecnico del Napoli di “venire al nostro corteo sulle Unioni Civili” e chissà se il toscano si esprimerà in futuro sulla propria posizione a riguardo.

roberto mancini

Il post di “Calciatori Brutti”

“Mi sono già scusato e ribadisco: non sono assolutamente omofobo. Ho avuto amici gay”. Così Sarri questa mattina quando ha alzato il primo “trofeo” dell’anno, il consueto Tapiro d’Oro di Striscia, immancabile.

Roberto Mancini dal suo canto sembra non aver accettato ancora le scuse, di certo se tale frase fosse stata riferita ad uno come Zlatan Ibrahimovic avremmo avuto una risposta diversa, forse più rude ma che avrebbe di sicuro spento subito le polemiche.

Non ci vuole tanto ad immaginare quale sia, anche perché quando l’attaccante svedese è stato chiamato in causa su una situazione simile, relativa ad una presunta foto “intima” con Sergio Ramos, la pronta risposta seguente la conoscete già tutti.

Intanto a Napoli, come al solito, hanno preso la cosa in maniera molto scherzosa, sul gruppo facebook “Calciatori Brutti”, che registra più di un milione di like, è apparsa una foto di un fruttivendolo irriverente che vende “Mancini” invece di… vabbe’ avete capito.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.