Sbanda con la sua Smart e finisce contro un muro: due i feriti

0
52

Cassano Irpino – All’alba di oggi a Cassano Irpino, e precisamente all’altezza della Piscina Comunale, un’autovettura, una Smart, è finita fuori strada e dopo essersi ribaltata più volte, si è schiantata contro un muro di cinta. Sul posto si sono portati i Carabinieri della locale Stazione e della Compagnia di Montella, guidati dal Tenente Leonardo Madaro, per gli accertamenti del caso e i volontari del “118” per le prime del caso. Ad avere la peggio è un 20enne del napoletano, tuttora ricoverato al “Moscati” di Avellino, che nella giornata di domani sarà sottoposto ad un delicato intervento chirurgico a causa delle fratture scomposte e multiple riportate, per l’incidente, agli arti inferiori. Illeso, invece, il secondo occupante della Smart mentre il conducente, un 28enne dell’hinterland partenopeo, se la caverà in 15 giorni. Intanto, nella tarda mattinata, a seguito dei risultati delle analisi eseguite al conducente, i Carabinieri hanno denunciato il 28enne per guida in stato di ebbrezza: il tasso alcolemico, infatti, è risultato essere pari al doppio del limite concesso dalla Legge. Per la Smart, che è stata sottoposta a sequestro giudiziario, non resta che rottamarla in quanto per il sinistro è completamente andata distrutta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here