Sanità – Bassolino rifiuta. Come sub commissario spunta Monorchio

0
12

Il Consiglio dei ministri ha deciso il commissariamento del sistema sanitario in Campania e ne ha affidato la gestione al presidente della Regione. Tuttavia, secondo quanto rivela ‘Il Velino’ Antonio Bassolino ha deciso di rifiutare l’incarico di commissario in seguito ad una accesa riunione a Palazzo Santa Lucia tra il presidente, l’assessore alla sanità Mario Santangelo e alcuni tecnici del settore, riunitisi per definire la strategia da adottare. Il commissariamento, infatti, sarebbe da interpretare come una sconfitta politica da Bassolino che contesta i numeri forniti dal ministero del Welfare e dell’Economia sul deficit campano. Da qui il rifiuto dell’incarico.
La gestione, tuttavia, dovrebbe essere successivamente affidata ad un sub commissario esterno all’amministrazione regionale. Il nome che attualmente appare più accreditato è quello di Andrea Monorchio, ex Ragioniere generale dello Stato, uomo di lunghissimo corso e di specchiato curriculum

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here