San Martino – Tutto pronto per la prima festa de “L’Unità”

0
1

S. MARTINO V.C. – Al via la prima Festa de L’Unità. Ad organizzarla la sinistra interna del Pd sammartinese “Fabbrica delle idee”. L’evento è previsto per il 19 e 20 settembre presso il convento francescano a S. Martino V.C. Una due giorni piena di iniziative che spazierà dall’arte alla cultura e naturalmente ricca di contributi politici attuali sia locali che nazionali. L’inaugurazione è prevista per le ore 17,30 con il meeting: Quale futuro per le “politiche giovanili” a cura di Alessandro Nicotera del Forum Regionale dei Giovani in collaborazione con il Forum dei Giovani di San Martino Valle Caudina. A seguire alle ore 19,00 il dibattito “Una strategia nazionale per le aree interne: nuovi metodi per lo sviluppo del territorio”. Per le ore 21,30 si aprirà con “OTTANTAVOGLIADIMUSICA” e per concludere un dj set live music, special guest Valerio Pisaniello. La seconda serata partirà con un’intervista alla giovane deputata Valentina Paris dal titolo in “Viaggio nei Territori Palestinesi” dove narrerà la sua recente esperienza in quei territori a cura del giornalista Valerio Pisaniello. A seguire il dibattito “Il Partito Democratico e la Campania: tra prospettive e rappresentanza” dove ci saranno tutti gli esponenti della politica provinciale e regionale. A concludere, a partire dalle ore 22,00 il gruppo operaio “ Zezi” in concerto. Prevista anche un area sportiva e ricreativa destinata al mondo dell’associazionismo. Tra i nomi spiccano “Libera nomi e numeri contro la mafia”, “Amnesty International”, “Luoghi Ideali – Fabrizio Barca” Inoltre previsto anche uno spazio proiezioni tra cui le pellicole”Popoli sotto assedio – dall’Europa Orientale al Medioriente” Nello spazio mostra invece ci sarà “C’era una volta l’Unità – pagine di storia” a cura di Luca Tatarelli e Lo Spazio Intrattenimento bambini sarà curato dalla Ludoteca “Il Pifferaio Magico” Come servizi l’area prevederà degli stand enogastronomici con piatti della tradizione aperti dalle ore 12,30 alle 15,00 e dalle ore 20,00 alle 24,00. In ultimo previsto anche un pernottamento nelle camere del convento per i non residenti previa prenotazione presso punto informativo; oltre a visite guidate nel centro storico da prenotare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here