S. Angelo d.L. – Diploma in lingua inglese per 25 detenuti

10 Gennaio 2006

Sant’Angelo dei Lombardi – Un singolare traguardo quello raggiunto dai detenuti della Casa Circondariale di Sant’Angelo dei Lombardi. Ben 25 detenuti hanno conseguito l’attestato di frequenza ad un corso di lingua inglese valido sia in Italia che nei paesi dell’Unione Europea. Un progetto che ha visto coinvolti i 25 uomini in circa 60 ore di corsi realizzati grazie al progetto messo in campo dal direttore dell’Istituto Penitenziario, Liberato Guerriero, in sinergia con la dirigente scolastica dell’Istituto Superiore ‘Vanvitelli’ di Lioni, Dora Garofalo che ha voluto consegnare personalmente ai detenuti i diplomi conseguiti. Un gesto risuonato come un augurio per il futuro con l’auspicio che l’attestato possa essere valido contributo per il reinserimento dei detenuti in società e possa contribuire ad un più facile inserimento nel mondo del lavoro nel momento in cui sarà posta fine alla loro reclusione. Un momento di vita reale coronato da una cerimonia in cui i detenuti si sono esibiti in una performance canora. E naturalmente non poteva che trattarsi di canti in lingua inglese. Ma non solo la lingua straniera è stata oggetto di studio all’interno del Carcere altirpino. Tra le attività svolte, infatti, figurano altri corsi di formazione professionale organizzati in sinergia con la Regione Campania.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.