S. Angelo dei Lombardi, pugni e spintoni tra due in un bar: feriti agenti di polizia

0
3295

S. Angelo dei Lombardi, pugni e spintoni tra due in un bar: feriti agenti di polizia. E’ successo tutto la scorsa notte, nel pieno centro del paese dell’Alta Irpinia. Ad allertare le forze dell’ordine, una segnalazione anonima al 113.

Quando la squadra volanti è arrivata, i due se le stavano dando di santa ragione anche all’esterno del locale, mettendo a rischio le altre persone presenti. Gli agenti sono riusciti a dividerli, ma non c’è stato verso, perché volevano continuare a picchiarsi.

Uno dei due “rivali”, un 26enne incensurato del luogo, non solo ha rifiutato di fornire le proprie generalità, ma ha anche cominciato ad ingiuriare e minacciare la polizia. L’altro, un 48enne con vari precedenti penali, dopo essere caduto al suolo a seguito della colluttazione, ha iniziato a sferrre pugni e sputi all’indirizzo di uno degli agenti, rivolgendogli frasi ingiuriose e minacciose.

Con un movimento improvviso e rapido, ha provato anche ad impossessarsi dell’arma in dotazione dell’agente, estraendola dalla fondina, tentativo neutralizzato solo grazie alla pronta reazione dello stesso agente.

Il 48enne, accompagnato presso gli uffici del Commissariato, ha continuato a manifestare atteggiamenti violenti e ad opporre resistenza, rovesciando una scrivania e catapultando a metri di distanza una sedia.

Gli agenti hanno dovuto far ricorso alle cure dei sanitari del Pronto Soccorso. Per loro, contusioni giudicate guaribili in tre giorni.

I due sono stati denunciati in stato di libertà per i reati di resistenza a pubblico ufficiale, oltraggio e lesioni a pubblico ufficiale.