Ronde sotto casa di lei: libertà vigilata

Ronde sotto casa di lei: libertà vigilata

9 Giugno 2021

di AnFan – Libertà vigilata. Lo ha deciso il gip del Tribunale di Benevento, Maria Di Carlo, per un 40enne di Montecalvo Irpino accusato di condotte persecutorie nei confronti di una paesana. Lui avrebbe transitato più volte davanti all’abitazione di lei, posizionando oggetti come dispenser , bottiglie di plastica e un  bastone di una scopa con all’estremità uno scacciamosche e un cartellino con la scritta “Fbi protezione testimoni”. Il tribunale ha accolto la richiesta dell’avvocato Alessio Lazzazzera.