Rifiuti – L’Anci detta le regole per l’attuazione dei Piani

0
4

Rifiuti – L’Anci ha diffuso in tutti i comuni della regione una nota sulla disposizione legislativa che prevede la necessità di adottare entro termini perentori misure straordinarie utili all’immediato avvio della raccolta differenziata. Pena il commissariamento ad acta del comune inadempiente. Il documento è stato realizzato dagli esperti Anci dopo un accordo sottoscritto dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio, Anci, Upi e Apat per la realizzazione di un ‘Piano di azione finalizzato al superamento della fase di emergenza dei Comuni della Campania in materia di raccolta differenziata’. Il testo intende fornire le prime indicazioni di carattere amministrativo per elaborare e avviare i Piani per la raccolta differenziata. Inoltre, sarà corredato da allegati tecnici riguardanti le procedure interne di adozione e avvio a realizzazione dei Piani. L’iniziativa fa parte dell’Accordo che prevede tra le altre cose l’attivazione di una task force di esperti sul territorio. Nei prossimi giorni saranno resi noti i primi risultati delle azioni di supporto ai comuni e saranno diffusi i dati sullo stato di avanzamento delle procedure di adozione dei piani comunali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here