Rifiuti: Bassolino, 75milioni euro per termovalorizzatore a Salerno

0
3

La Regione Campania ha stanziato 75milioni di euro – Fondi Fas 2007/2013 – per la realizzazione del termovalorizzatore di Salerno che sorgerà nella Piana di Sardone, i cui cantieri potrebbero essere inaugurati il prossimo mese di settembre. L’ente di Palazzo Santa Lucia in particolare contribuirà a finanziare la realizzazione dell’impianto per il trattamento finale della frazione organica dei rifiuti e ulteriori opere connesse; la messa in sicurezza del territorio dal rischio idrogeologico; la riorganizzazione del sistema della mobilità a servizio di Salerno e dei comuni limitrofi e il potenziamento della raccolta differenziata. “Un primo significativo finanziamento – ha spiegato il Presidente Bassolino – che potrà essere accresciuto e fronte di ulteriori esigenze e progetti presentati dal Comune di Salerno”. L’ente, infatti, aveva chiesto alla Regione di sostenere il finanziamento. “Ci siamo arrivati in tempi straordinariamente rapidi – ha commentato Vincenzo De Luca, sindaco di Salerno – Parte dunque un doppio programma che prevede un forte piano di raccolta differenziata e il termovalorizzatore”.
Il presidente della Regione Campania, Antonio Bassolino, ha ribadito la necessità di sostenere il commissario Gianni De Gennaro ed ha rimarcato l’importanza che del fatti, che graverà su tutti, di accollarsi la responsabilità di un ciclo integrato dei rifiuti. “Il mio augurio è che tutti affianchino De Gennaro e che anche il Governo lo sostenga, per uscire dall´emergenza. Perchè è doveroso che ognuno, faccia la propria parte.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here