Riccio: “Vogliamo riportare l’Avellino dove merita”

0
9

Lui è uno di quelli che lascia il campo sempre con la maglia sudata. Uno di quelli che lotta oltre il novantesimo. Vincenzo Riccio, metronomo del centrocampo irpino analizza il primato dei lupi. “Siamo partiti per il ritiro di Gubbio tra mille problemi.-afferma Vincenzo Riccio- E con sulle spalle una retrocessione che bruciava ancora. Io credevo in questo gruppo, ma non avrei mai pensato che potessimo chiudere il girone di andata da primi in classifica. Adesso dobbiamo continuare su questa strada e riportare questa squadra nelle categorie dove merita”. In merito al mercato che potrebbe ‘infastidire’ il gruppo il centrocampista di Brusciano afferma: “Purtroppo, si sa che in questo periodo le voci di mercato impazziscono. Sono tanti anni ormai che gioco a calcio, e quindi ci sono abituato. Mi auguro che tutto ciò non possa distrarre qualche mio compagno”. In merito ad eventuali nuovi rinforzi per la linea mediana l’esperto calciatore si dichiara favorevole: “Se arrivano degli elementi che ci possono aiutare a vincere il campionato ben vengano. A centrocampo stiamo facendo bene, ma se la società darà al mister qualche alternativa buon anche per noi che potremo tirare un po’ di fiato”.
Riccio titolare inamovibile? “Non credo di essere un elemento inamovibile. Penso solo che fino a questo momento sto giocando titolare, perché mi sono guadagnato la maglia grazie al duo lavoro svolto durante la settimana. Questa è una squadra che ha dimostrato di saper soffrire e di avere tutte le carte in regola per fare qualcosa di importante”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here