Regione – Imprenditoria femminile: stanziati 15 milioni di euro

0
5

Regione – Un risultato raggiunto grazie allo sforzo sinergico tra l’assessore alle Pari Opportunità Rosa D’Amelio e alle Attività Produttive, Andrea Cozzolino. “E’ la conferma – ha dichiarato D’Amelio – dell’orientamento della Regione Campania volto a sostenere, promuovere e consolidare il lavoro femminile al fine di qualificarne la presenza nei settori del sistema economico campano sia attraverso la creazione e lo sviluppo di attività d’impresa sia attraverso la creazione di opportunità che favoriscano la diversificazione delle scelte professionali delle donne. Negli ultimi anni, la Regione ha investito molto sulle donne, considerandole un fattore determinante per lo sviluppo della piccola e media impresa in Campania”. I risultati non mancano. “Grazie a questo impegno siamo diventati la seconda regione italiana per numero di imprese “rosa”: su un totale di 456.624 imprese, 129.927 sono a conduzione femminile, il 28,5% del totale. Con i bandi nazionali sono state circa 2.000 le imprese femminili finanziate sul territorio regionale. Il nuovo strumento è frutto del lavoro già avviato nel corso degli ultimi due anni insieme alla fase di assistenza che viene erogata alle imprenditrici e aspiranti tali attraverso l’erogazione di servizi in particolare per quanto riguarda l’accesso al credito, il marketing e l’internazionalizzazione”. I soggetti beneficiari saranno piccole e medie imprese, nonché autonomi già attivi e operativi sul territorio regionale. In particolare: ditte individuali di cui siano titolari donne; iniziative di lavoro autonomo svolte esclusivamente da donne; società, anche in forma cooperativa, la cui compagine sociale sia costituita per almeno i due terzi da donne ed i cui organi amministrativi siano costituiti esclusivamente da donne. I settori di attività economica coinvolti sono: industria, artigianato, commercio, turismo e servizi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here