Regione – D’Ercole: “Bassolino continua a giocare a scaricabarile”

0
5

Regione – “Il primo nemico della Campania? Romano Prodi. E se lo dice Antonio Bassolino, bisogna credergli”. Così, Franco D’Ercole capogruppo regionale di Alleanza Nazionale, a commento dell’ultima iniziativa del governatore della Campania, che in una lettera inviata al presidente del Consiglio, Romano Prodi, ed al ministro Tommaso Padoa-Schioppa, li mette entrambi sotto accusa, su alcune norme contenute nell’ultima Finanziaria che complicherebbero l’utilizzo dei fondi Por da parte della Campania. “Come al solito – prosegue l’esponente di An – Bassolino mette le mani avanti e non volendo ammettere gli errori, le inefficienze e le incapacità della sua Giunta, va alla ricerca di colpevoli al di fuori del proprio recinto e scarica su altri, ora è il turno di Prodi e di Schioppa, le proprie responsabilità per la mancata crescita della nostra regione”. “Prodi ed il centrosinistra, da quando sono tornati a Palazzo Chigi, – continua D’Ercole – stanno dimostrando di non tenere in alcun conto le “ragioni” del Mezzogiorno, ma questo non può rappresentare un alibi, per chi come Bassolino da oltre 15 anni, ha inanellato soltanto una lunga teoria di evidentissimi fallimenti: dall’emergenza rifiuti a quella sanitaria; dalla disoccupazione al mancato e cattivo utilizzo dei fondi Por. E questo nonostante le ingenti risorse sperperate”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here