Regionali, la proposta di Bochicchio: medico scolastico negli istituti della Campania

Regionali, la proposta di Bochicchio: medico scolastico negli istituti della Campania

2 Settembre 2020

“La salute dei nostri figli deve essere sempre tutelata. Tanto più in questi tempi di convivenza con il Covid-19 che tante preoccupazioni sta dando alle famiglie alle prese con l’avvio dell’anno scolastico”, così la candidata al Consiglio regionale della Campania per il Movimento 5 Stelle, Carmen Bochicchio. “Come è avvenuto nel Lazio grazie alla proposta del gruppo regionale del Movimento 5 Stelle e come rilanciato in questi minuti dalla nostra candidata alla presidenza della Campania Valeria Ciarambino, proponiamo l’introduzione del medico scolastico negli istituti della Campania. Si tratta di una figura fondamentale sia per individuare in maniera celere i casi sospetti di contagio da Covid-19 all’interno delle classi sia per assistere gli studenti nel loro percorso di crescita psico-fisica con particolare riguardo alle situazioni più delicate legate alla presenza di bisogni speciali, diverse abilità o dipendenze precoci. Sarà un passo in avanti importantissimo nell’ambito della riorganizzazione della rete della sanità territoriale, di una sanità cioè vicina ai cittadini. La scuola deve essere un luogo in cui formarsi e crescere in tutta sicurezza”, conclude Bochicchio.