Rapine alle stazioni di servizio: minorenne messo alla prova

Rapine alle stazioni di servizio: minorenne messo alla prova

20 Settembre 2019

di AnFan – Era accusato di aver rapinato due stazioni di servizio, a Cervinara e Rotondi, ora sarà “messo alla prova”. Accolta la richiesta avanzata dagli avvocati, Michele Florimo e Mariangela Covelli, legali di un minorenne di Cervinara accusato di rapina plurima aggravata. I difensori avevano chiesto per il minore il rito abbreviato e proprio la messa alla prova: un programma rieducativo mirato, fatto di corsi professionali e attività di studio.

Avrà la durata di trenta mesi durante i quali il ragazzo sarà supportato da psicologi e assistenti sociali. Così sconterà il suo debito con la giustizia. Il minorenne si era mostrato collaborativo durante le indagini, riconoscendo le sue colpe. Le rapine – secondo la ricostruzione degli inquirenti – le ha compiute con la collaborazione di un maggiorenne per il quale si è proceduto separatamente.