Raid contro l’auto del ds De Vito: indaga la DIGOS

0
960

AVELLINO- I danneggiamenti avvenuti ai danni della vettura del direttore sportivo dell’Avellino Calcio Enzo De Vito dopo il triplice fischio del match con il Messina sono finiti all’attenzione degli agenti della DIGOS di Avellino, agli ordini del vicequestore Vincenzo Sullo. Già in mattinata infatti dell’accaduto e’ stata notiziata la Procura della Repubblica di Avellino, lo stesso capo dei pm Domenico Airoma starebbe seguendo insieme al sostituto di turno le prime attività e la prima fase delle indagini per accertare l’identità dell’ autore o degli autori del raid avvenuto nella città capoluogo. Fondamentali anche in questo caso potrebbero rivelarsi le immagini del sistema di videosorveglianza. Un fascicolo per danneggiamento sarebbe stato gia aperto, anche in attesa che lo stesso De Vito formalizzi la denuncia. Non è escluso che possa essere attivata una vigilanza dinamica radiocontrollata nei confronti del ds avellinese e dei suoi familiari dopo quanto avvenuto.