Ragazzino giù dal ponte: si indaga sulle chat

Ragazzino giù dal ponte: si indaga sulle chat

11 Novembre 2019

di AnFan – I poliziotti hanno focalizzato la loro attenzione sugli screen di alcuni messaggi per spiegare quando accaduto ieri sera ad Avellino. Quando un 13enne è stato ricoverato in codice rosso all’ospedale Moscati di Avellino, dopo un volo di alcuni metri dal ponte della Ferriera. Per fortuna la vegetazione ha attutito il colpo. Il ragazzino ha riportato diverse fratture e lesioni, la prognosi è riservata. Ma le condizioni sono stabili.
Gli agenti della Squadra Volante, guidati dal vicequestore Elio Iannuzzi, hanno ascoltato amici e conoscenti del bambino. Un ragazzino e una famiglia tranquilla, così descrivono lui e i suoi parenti chi li conosceva.
Ora – come detto – gli investigatori vogliono capire se in delle chat potrebbero esserci degli elementi in più per chiarire un gesto che oggi appare inspiegabile. Il telefono del ragazzo, come verificato dagli investigatori, ieri sera non era funzionante forse a causa dell’urto. Dell’episodio, come da prassi, è stata informata la Procura presso il tribunale dei minorenni di Napoli.