Radioterapia, i consiglieri precisano: “Nessun regalo della Giunta”

0
9

Radioterapia: i consiglieri regionali Luigi Anzalone, Franco D’Ercole, Angelo Giusto, Mario Sena e Cosimo Sibilia replicano alle affermazioni dell’assessore alle Politiche Sociali di Palazzo Santa Lucia, Rosetta D’Amelio. “Finalmente – dichiarano i consiglieri – la provincia di Avellino, unica in Campania a non avere la radioterapia, viene risarcita di questa violenza. La Giunta Regionale nella seduta del 13 luglio scorso ha approvato un programma di finanziamento della Radioterapia in Campania, Delibera n. 1241, nel quale Avellino ancora una volta non c’era. Alle ore 17:00 del 18 luglio (5 giorni dopo) presso il Consiglio Regionale non esisteva copia di nessuna delibera (1245) che riparava al danno. Se dunque il Consiglio non è messo in condizione di avere gli atti della Giunta è ridicolo accusare i consiglieri di non conoscere e di non sapere. Fuori da ogni polemica, conta il fatto che finalmente Avellino riceve, non per grazia, ma perché atto dovuto la radioterapia. Infine, è molto spiacevole rammentare che è successo così anche con il Crom di Mercogliano. La Giunta nel Bilancio non mette un solo euro, la stessa che all’epoca autorizza Donnorso a scippare l’ex Ipai delle attrezzature. Nella discussione del Bilancio, solo grazie all’iniziativa dei sottoscritti consiglieri regionali vengono stanziati 10 milioni di euro al Crom. Quando Donnorso tenta il ‘furto autorizzato’, sempre i consiglieri regionali lo impediscono. Come è andata la cerimonia e premiazioni è cosa nota agli Irpini”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here