Quindici – Post frana: Santaniello sollecita il Comune

0
2

Quindici – “La Commissione post frana ha lavorato con passione e determinazione affinché i cittadini di Quindici potessero avere, dopo ben 14 anni di attesa, l’approvazione delle pratiche di riparazione delle loro abitazioni. Ora facciamo appello alla sensibilità del Sindaco e dell’Amministrazione comunale affinché l’ufficio tecnico provveda in tempi rapidi a trasmettere all’Arcadis tutta la documentazione richiesta per far sì che l’Agenzia possa procedere rapidamente alla liquidazione dei contributi. ” E’ quanto afferma Andrea Santaniello, consigliere comunale di Quindici e presidente della Commissione consiliare Post Frana.
“La Commissione – spiega Santaniello – sapeva bene che nella zona rossa non si potesse ricostruire, tuttavia abbiamo lavorato affinché in tale zona fosse possibile procedere alla riparazione delle abitazioni colpite dalla frana. Dopo tanti anni di attesa, io e gli altri membri della Commissione che presiedo siamo riusciti ad ottenere dall’Arcadis il completamento dell’iter di valutazione delle pratiche assicurandoci ben 42 pareri positivi. Tuttavia, nell’atto che abbiamo sottoscritto con i dirigenti dell’Agenzia è riportato chiaramente che occorre trasmettere la documentazione necessaria per procedere al pagamento dei contributi.”
“Pertanto – prosegue il Presidente della Commissione – il Sindaco, persona intelligente e capace, deve sollecitare gli uffici preposti affinché completino gli incartamenti e li trasmettano celermente agli uffici dell’Agenzia regionale campana difesa suolo. Altrimenti – avverte – corriamo il rischio di vanificare tutto il lavoro svolto dalla Commissione perdendo i contributi. Quindici – sottolinea il consigliere comunale – ha un urgente bisogno delle risorse per la ricostruzione, non solo perché i cittadini hanno diritto a vedere finalmente riparata la propria abitazione, ma anche perché tali risorse potrebbero sostenere la nostra economia locale, messa a dura prova dalla crisi economica che ha colpito il Paese.”
“Per quanto riguarda me e la commissione, restiamo a piena disposizione dei cittadini in quanto unici punti di riferimento per le problematiche connesse alle pratiche del post – frana. La nostra commissione, composta da esponenti di maggioranza e di minoranza, continuerà a perseguire l’obiettivo di avviare i lavori di riparazione prima della scadenza elettorale del prossimo anno. Un risultato – conclude Santaniello – perseguito nell’esclusivo interesse di Quindici e dei suoi cittadini.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here