Querelle Boccia-Festa, Ricci: “Sindaco di Avellino non previsto”

0
964
Ha ragione Boccia. Noi siamo accoglienti e aperti ma il sindaco di Avellino non era nell’elenco dei partecipanti previsti, tant’è che il suo nome non era stato comunicato alla stampa. Noi siamo  un partito aperto ma non masochista. Chi è contro il pd a livello locale non può essere del pd a livello nazionale. Ora concentriamoci sulla campagna elettorale e siamo sicuri che il pd irpino sarà impegnato in prima linea”.
È quanto dichiara in una nota Matteo Ricci, sindaco di Pesaro e coordinatore dei sindaci del PD.