Provincia, Pino Graziano chiarisce: “Sono e resto nel perimetro di Proposta Civica”

0
718

“La mia delega per designare il collega consigliere Girolamo Giaquinto e il Presidente Rino Buonopane a rappresentare l’Irpinia nell’Upi ha un valore istituzionale, trattandosi, questo, di un organismo chiamato a supportare tecnicamente le amministrazioni provinciali. Al fine di evitare letture ed interpretazioni che vanno oltre la realtà dei fatti, vorrei chiarire che sono e resto nel perimetro delineato dalle elezioni del consiglio provinciale, che resto con la lista Proposta Civica per l’Irpinia e che permane una piena sintonia con l’onorevole Enzo Alaia al quale mi lega un rapporto ventennale di amicizia fraterna.” È quanto dichiara in una nota il Consigliere provinciale Pino Graziano.

“Al di là delle appartenenze politiche – spiega Graziano – in ogni contesto la mia azione è stata sempre caratterizzata dalla collaborazione con tutti gli eletti, evitando la logica dello scontro che non è mai proficua per l’Ente che si è chiamati ad amministrare.
Le deleghe, date con convinzione, al collega Giaquinto e al Presidente Buonopane, in assenza di altre indicazioni, sono scaturite unicamente da questo spirito che considero costruttivo e privo di conseguenze sulla mia personale collocazione politica.”

“Al collega Giaquinto, al Presidente Buonopane e a tutti i designati nell’Upi vanno i miei auguri di buon lavoro, nella consapevolezza che anche da tale organismo potrà venire un valido supporto all’operato del Consiglio e dell’amministrazione Provinciale. Auspico, infine, che le istituzioni di Palazzo Caracciolo possano operare sempre più collegialmente al fine di consentire all’Ente un’azione adeguata ed efficiente e tutelare al meglio così gli interessi di tutti gli irpini.”