Provincia – Gnerre Musto risponde al Pd: “Solo diffamanti menzogne”

0
13

Provincia – L’assessore Carmine Gnerre Musto replica in maniera dura all’interrogazione del capogruppo del Pd Alberta De Simone. “Solo diffamanti menzogne – ha spiegato – Passeremo immediatamente alle vie legali”.
L’assessore provinciale definisce la stessa notizia “clamorosa” ma “… il clamore sta nella falsità della notizia stessa.
Nell’interrogazione che ha annunciato a nome del gruppo del Pd, De Simone riferisce di un mio parente destinatario di un incarico, ricevuto sotto la gestione commissariale. Niente di più falso. Smentisco in maniera categorica. Senza mezzi termini devo dire che è una bugia. A questo punto devo pensare che sia stata costruita ad arte per colpire me ed il presidente, Cosimo Sibilia.
Il signor Felice Gnerre, citato nell’interrogazione, non ha nulla a che vedere con la mia famiglia, peraltro non ho mai avuto modo di conoscerlo.
Sono esterrefatto e costretto immediatamente ad adire le vie legali, in tutte le sedi civili e penali.
Il gruppo Pd, con Alberta De Simone, prima di sparare a zero farebbe bene ad informarsi e ad accertarsi meglio.
Dal mio primo giorno di lavoro nella veste di assessore, sono impegnato senza sosta per far funzionare al meglio tutti i settori dell’ente. Ho messo mano ad una serie di tagli che farà risparmiare decine di migliaia di euro alla Provincia di Avellino.
Nessuno prima dell’Amministrazione in carica, di cui mi onoro di fare parte, ha mai agito in tal senso”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here