Protesta per i cani, aggredisce vigile urbano e netturbino

Protesta per i cani, aggredisce vigile urbano e netturbino

3 Settembre 2019

I carabinieri di Baiano hanno fermato un 40enne accusato di aver aggredito un netturbino e un vigile urbano a Sirignano. E’ accaduto ieri mattina. L’indagato si è presentato in Comune, lamentandosi dei cani randagi. Gli animali, questo ha raccontato ai dipendenti del municipio, lo avevano davvero infastidito.
Un operatore ecologico ha cercato di calmarlo, inutilmente. E, a quel punto, sono intervenuti i vigili urbani.

Il 40enne ha colpito un agente e si è dato alla fuga. I due uomini hanno riportato qualche giorno di prognosi.
I carabinieri, coordinati dal capitano Gianluca Candura, sono riusciti a risalire all’identità del 40enne fermato. Nelle prossime ore potrebbero arrivare, nei suoi confronti, altri provvedimenti giudiziari.