“Proposta concreta” dona al Comune di Montemiletto un veicolo

0
1349

“Proposta concreta” dona al Comune di Montemiletto un veicolo. Si tratta di una Fiat Panda. Il gesto è stato realizzato dall’ex sindaco Massimiliano Minichiello – alla guida dell’Amministrazione Comunale di Montemiletto fino al 21.02.2022 – anche in rappresentanza degli ex amministratori di “Proposta Concreta” Vietri Nunzia, Colella Pasquale, D’Anna Simone, Capone Alfredo, D’Amelio Giuseppe e Marallo Nadia.

“Dopo aver ufficialmente espresso, nel corso della seduta di Consiglio Comunale del 16.09.2021, l’impegno di voler devolvere la propria indennità di carica maturata nella qualità di Sindaco ed Assessori, Minichiello, unitamente agli ex Assessori di “Proposta Concreta” – Vietri e Colella – hanno percepito solo alcune mensilità nella misura strettamente necessaria per destinarle all’acquisto di un autoveicolo da donare al Comune, a servizio della Polizia Municipale”.

“In data 18.02.2022, infatti, Minichiello ha concluso l’acquisto del veicolo Fiat Panda, modello Hybrid City Life, con parte dell’allestimento esterno, presso la concessionaria Galdieri Auto, per poi formalizzare al Comune la donazione della vettura già immatricolata, la quale è stata prima accettata dal Commissario Straordinario in data 04.04.2022 e poi acquisita al patrimonio comunale mediante trasferimento di proprietà in favore dell’Ente”.

“La donazione del veicolo è stata condivisa dall’intero gruppo di “Proposta Concreta” ed ispirata esclusivamente dalla necessità di dotare la Polizia Municipale di una nuova vettura di servizio che potesse finalmente sostituire quella attualmente in uso, ormai datata ed usurata. La scelta, inoltre, è maturata per non aggravare ulteriormente sul bilancio comunale, tenuto conto dello stato di dissesto finanziario dell’Ente dichiarato nel 2018”.

“Nella consapevolezza che l’impegno preso in Consiglio comunale si sia concretizzato nonostante le vicende che hanno riguardato successivamente le sorti dell’Amministrazione comunale, si esprime la massima serenità per aver operato anche stavolta, come è stato sempre fatto in questi anni, solo ad esclusivo beneficio della Comunità e di tutti i Cittadini di Montemiletto, che il nostro Gruppo è stato onorato di rappresentare”.