Promozione – Vis Ariano, Marinaccio: “Sarà una prosecuzione del progetto intrapreso con il Real”

0
323

“La nuova avventura alla Vis Ariano sarà la prosecuzione del nostro progetto”. Così Carmelo Marinaccio, nuovo tecnico della compagine del Tricolle, che continua:

“E’ stata una scelta prima dei ragazzi e poi mia. Praticamente tutto l’organico che l’anno scorso ha portato il Real in Promozione emigrerà nella Vis. Attingeremo dai vivai locali per quanto riguarda gli under e continueremo sulla scia interpretata benissimo dal comunicato apparso sul sito del club: Ariano agli arianesi”.

E sulla fine dell’avventura con il Real Ariano del presidente Puorro:

“Il presidente subito dopo la finale vinta fu chiaro con il mio staff ed i miei calciatori: non avrebbe potuto proseguire da solo. Ci sono stati vari incontri con una cordata di imprenditori da cui è venuta fuori la possibilità di fare un campionato ad alto livello per raggiungere l’Eccellenza e ciò escludeva me ed i miei calciatori. La trattativa si è protratta per molto tempo ed alla fine abbiamo deciso di convergere verso il progetto della Vis. Ci tengo però a ringraziare pubblicamente il presidente Puorro per quello che ha fatto e giustifico pienamente il suo atteggiamento in quanto portare avanti da solo un campionato dispendioso dal punto di vista organizzativo era qualcosa che evidentemente non era disponibile a fare”.

Nei prossimi giorni ci saranno delle riunioni per tracciare le linee da seguire sul mercato:

“Non abbiamo ancora intrapreso il discorso relativo all’organico. Alcuni calciatori che l’anno scorso hanno giocato in Eccellenza con la Vis hanno richieste importanti da categorie superiori. Al momento è importante ufficializzare questa nuova situazione, avremo modo di vederci con tutti. L’idea è di fare un campionato per salvarci e di valorizzare i giocatori che abbiamo. Per quanto riguarda il ripescaggio in Eccellenza – conclude Marinaccio – mi sembra un’ipotesi abbastanza remota a meno che non ci siano stravolgimenti nei prossimi due giorni”.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here