Promozione – Solofra: lezione alla Bisaccese, D’Acierno sugli scudi

Promozione – Solofra: lezione alla Bisaccese, D’Acierno sugli scudi

28 Novembre 2015

Lezione di calcio del Solofra alla Polisportiva Bisaccese, la truppa conciara guidata da un super D’Acierno sigla cinque reti agli altirpini, che venivano da un ottimo momento di forma con un pareggio e due vittorie nelle ultime tre.

Subito vantaggio gialloblu con il numero 10 Di Zenzo, che poi farà anche doppietta. Raddoppio con il grottolellese Luigi D’Acierno, anch’esso destinato a bissare sulla sirena, reti numero sette ed otto dell’avanti di Messina che mette nel mirino i bomber dell’accozzamento.

Nella ripresa Colonna prova a far rientrare in gara i suoi, ma il match viene subito messo in ghiaccio da Olimpo al 65′. Prova devastante da parte dei solofrani, che si ricandidano fortemente per un ruolo tra le prime cinque anche in seguito agli ottimi colpi di mercato assestati dal diesse Giuseppe Tornatore.

SOLOFRA – BISACCESE 5- 1

8’-36’Di Zenzo (So); 33’-93’ D’Acierno (So) , 63’Colonna (Bi); 65’ Olimpo (So)

Solofra: Leo; Sgaglione; (62’Esposito V.); Izzo; Arzeo; Esposito D; Olimpo; D’Urso (85’ Senatore); Fiume; (71’Cuomo);D’Acierno; Di Zenzo; Fioraso.

A Disposizione: Di Benedetto; Oliva; Nevola; Senatore; Narciso

Allenatore: Mr. Messina Francesco.

Bisaccese: Pompa; Favulli; De Gianni; Magaldi;(64’Lemish); Colonna; Zelano; Cartagine; Ferro; (80’Saidy); Arbenzio; Albanese (46’Rinaldi).

A disposizione: Lapenna; Corbo; Infante; Esposito.

Allenatore: Mr. Matarangolo Antonio.

Arbitro: Sig. Giovanni Guarnieri di Battipaglia.

Assistenti: Sig. Luigi Russo Autiero e Sig Gennaro Oscurato di Castellamare di Stabia

Ammoniti: Arzeo; So); Favulli; Colonna (Bi).

Note: Giornata nuvolosa, terreno in buone condizioni. Spettatori 300 circa.

 


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.