Promozione – La prima fa felice Santopaolo: “Atripalda, avanti così”

14 Ottobre 2013

Promozione – E’ iniziata con un pareggio l’avventura di Domenico Santopaolo sulla panchina dell’Atripalda. Il tecnico biancoverde, insediatosi in riva al Sabato una settimana fa, contro il Rione Mazzini ha rimediato un punto utile a rigenerare il morale della sua giovane truppa. Ma ciò che conta per il nuovo trainer sabatino è l’aver ricevuto risposte confortanti alla prima uscita. “La squadra mi ha dato dimostrazione di aver aderito al progetto tecnico – spiega Santopaolo – Purtroppo la gara si è messa subito in salita per via di un infortunio difensivo. Nel primo tempo abbiamo fatto un po’ fatica, ma nella ripresa siamo cresciuti grazie ai cambi e ad una maggiore convinzione. Credo che il pareggio sia più che meritato, anzi abbiamo avuto almeno un paio di occasioni per vincere”. L’era Santopaolo all’Atripalda, dunque, si è aperta con presupposti incoraggianti. “Il merito è dei miei ragazzi che si sacrificano durante gli allenamenti – dice il tecnico – In partita hanno dato tutto come gli avevo chiesto durante la settimana. Siamo sulla buona strada, ma dobbiamo continuare a lavorare. Ci sono tanti giovani che vanno continuamente stimolati nel loro processo di crescita”. Giovani e motivazioni, a Santopaolo bastano questi ingredienti: “Lavoriamo su quello che abbiamo in casa. Non è il caso di parlare di nuovi innesti. Il mercato non è affatto un’urgenza. Sono contento degli uomini che ho a disposizione. Se poi – conclude – la società volesse intervenire sul mercato invernale, valuteremo il da farsi”.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.