Promozione – Esordio da incorniciare per la Virtus, Serino battuto

0
2

Esordio in Promozione con vittoria per la Virtus Avellino che supera il Serino grazie all’eurogoal di Pirera. Partita attenta degli uomini di Giannasca che hanno concesso poco alla formazione di Tropeano a cui non è bastato il forcing finale per riportare il risultato in parità.

La cronaca. La Virtus Avellino, prima degli squalificati Cecere e Iandoli A., sblocca la partita dopo 15 minuti grazie ad una vera e propria magia di Pirera. I biancoverdi rubano palla a centrocampo, Pirera da trentacinque metri vede Della Rocca fuori dai pali e calcia verso la porta trovando il sette (1-0). Il Serino risponde: al 19’ Navarra sui sedici metri scambia con Martignetti, poi mette in mezzo per Casaburi il quale da buonissima posizione inciampa e perde l’occasione di impattare. La Virtus va vicina al raddoppio due volte ma è bravissimo Della Rocca ad intervenire. Nella ripresa supremazia territoriale per il Serino che va vicino al goal su calcio piazzato, grande respinta di Siciliano. Il forcing finale degli ospiti non cambia il risultato che regala tre punti agli uomini di Giannasca.

Virtus Avellino : Siciliano, Storti, Siciliano, Iannaccone, Vietri, Aquino, Galevatafiore , Criscitiello (al 25’ st Ingenito), Pirera (Iandoli G. al 34’ st), Rega, Rusolo A. (Testa al 10’ st)
. A disp.: De Matteis, Branchi, Nakov.
All.: Giannasca
: Della Rocca, Garofalo, Del Sorbo, Vena, Meriano, Martignetti, Navarra (al 22’ st Quattroventi), Monte (Taviano al 12’ st), Casaburi (De Prisco al 30’ st), Esposito, Alfano.
A disp.: Rodia, Esposito, De Simone, Tammaro,,
All.: Tropeano
Arbitro: Altobelli della sezione di Frattamaggiore
Marcatori: Pirera 15’ (V),
Note: Ammoniti Aquino, Siciliano, Testa(V). Terreno di gioco in buone condizioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here