Primo consiglio dei Ministri, Piantedosi: “Fussi migranti siano affidati a intervento Stati”

0
2529

“Fermare i trafficanti e cooperare con altri Stati”. Il ministro dell’Interno Matteo Piantedosi dà le linee guida sull’immigrazione: “Rafforzare il governo degli sbarchi, rispetto ai flussi. Non significa negare la sensibilità sociale, ma riprendere in mano la gestione dei flussi”. E – spiega – si può fare solo “rafforzando il rapporto con tutti i Paesi. Non solo di nascita dell’immigrazione, ma anche di destinazione. Avrò un primo incontro con il mio collega francese”.

In mattinata la prima riunione del nuovo consiglio dei Ministri, dopo la cerimonia della campanella ed il passaggio di consegne tra Mario Draghi e Giorgia Meloni. Alle 12.02 Mario Draghi consegna a Giorgia Meloni la campanella del Consiglio dei ministri formalizzando, nella sala delle galere, il passaggio delle consegne. Giorgia Meloni si insedia quindi a Palazzo Chigi,