Prima Categoria – Virtus Avellino corsara in rimonta

0
3

Prima Categoria – I virtussini di Gherno Giannasca hanno la meglio in trasferta sul Sorbo Serpico grazie alla tenacia ed al superiore tasso tecnico rispetto al modesto avversario. Ora i punti in classifica sono sei. Per il Sorbo Serpico seconda sconfitta in quattro gare. La cronaca. Vantaggio locale su indecisione del portiere Mastromarino, che subisce da lontano una conclusione dell’esperto Festa. Iandoli e Nunziante provano a riportare la gara in equilibrio non riuscendovi. Il pari arriva su calcio di rigore decretato per atterramento di Cordasco ad opera del portiere, dal dischetto Iandoli segna alla sinistra di D’Andrea che intuisce ma non si allunga quanto basta. Da una discesa di Cordasco sull’out di destra fino alla linea di fondo campo giunge l’assist per l’accorrente Nunziante che in tap in porta in vantaggio la squadra del capoluogo. Nella ripresa un palo di Cecere fa correre i brividi lungo la schiena ai padroni di casa.

Sorbo Serpico: D’Andrea, Bubbo, Di Nobile, Acone, De Meo, Girardi (46’ Luongo), Pellecchia (70’ Iovanna), D’Argenio, Festa (75’ Picillo), Angiuoni
A disp.: Mauro, Capozzi, Sibilia, Tulimiero
All.: Ponzo
Virtus Avellino: Mastromarino, Iandoli G, D’Ambola, Aquilone (46’ Capaldo), Iannaccone, Dello Russo, Nunziante (67’ Pagliuca), Criscitiello, Cecere (80’Tufano), Cordasco, Iandoli A
A disp.: Pescatore, Branchi, Gregorio, Cucciniello
All.: Giannasca
Arbitro: Giovanni Ciannarella della sezione di Napoli
Marcatori: 15’ Festa (SS) 35’ Iandoli (rig), 40’ Nunziante
Note: Ammonito Iannaccone (VA) Festa e Girardi (SS)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here