Prima Categoria – F.Scandone ok sul Candida a corrente alternata

0
9

Il Felice Scandone Montella si impone nei minuti finali del match contro un Candida arrembante nonostante l’uomo in meno. Gli uomini di Oliva traggono pieno vantaggio dall’atteggiamento poco previdente dell’avversario, prominente in attacco nonostante l’innesto di uomini di copertura per mantenere il pareggio.

La cronaca. Passa in vantaggio la squadra di Francesco Remigetto grazie al bomber Nunziante nei minuti di avvio, ma la doppia ammonizione di Garofalo costa caro al Candida, che vede ribaltare il risultato da Salomone, grazie a due calci piazzati dal limite, uno all’incrocio dei pali ed uno beffardo con palla a rimbalzare davanti a Petruzziello, che nella ripresa neutralizzerà un rigore a Masullo. L’assedio degli uomini di Remigetto alla ricerca del pareggio ottiene il risultato sperato, è di nuovo Nunziante ad infilare Roberto a cinque minuti dal termine. Poi il crack. Carraturo si infila nelle maglie troppo larghe della difesa ospite ed infila la rete del vantaggio. Chiude il conto Volpe con un violento tiro dal limite dell’area di rigore su servizio di Carraturo.

Felice Scandone: Roberto, Volpe, Sabatino, Salomone, Grosso, DI Donato, Dello Buono (65’ Lamertino), Masullo (75’ Dell’Angelo), Carraturo, D’Ascoli (46’ Di Genova), Maio
A disp.: Nessun altro
All.: Oliva
Candida: Petruzziello, Calasanzio, Garofalo, Polcaro, Iantosca (70’ Contrada), Lerro, Palladino, Romano, Luongo (46’ Iandiorio), Nunziante (90’ D’Alelio), Tecce.
A disp.: Spinelli, Russo, D’Agostino, Porfido
All.: Remigetto
Arbitro: Luigi Carpentieri della sezione di Salerno
Marcatori: 10’, 85’ Nunziante, 20’,30’ Salomone, 90’Carraturo 94’Volpe
Note: Espulso Garofalo (C)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here