Premio Gill, Sebastiano Somma stregato dall’Irpinia: “Territorio incantevole”

Premio Gill, Sebastiano Somma stregato dall’Irpinia: “Territorio incantevole”

30 Agosto 2019

Per Sebastiano Somma il premio Armando Gill 2019 è l’ennesima occasione per ritornare in Irpinia. L’attore napoletano, infatti oltre alle numerose partecipazioni agli eventi in questa provincia è stato anche il protagonista del film documento “ Il bacio Azzurro” di Francesco Tortiglione, interamente girato in Irpinia. “E’ stata l’occasione di girare l’intera provincia irpina – ricorda Sebastiano Somma – Un lavoro interessante che mi ha fatto conoscere scorci suggestivi di una realtà paesaggistica a dir poco incantevole. Oltre al valore sociale di questo fil documentario”.
Ora Grottolella la celebra con questo premio Armando Gill….
“Seguivo da tempo questa iniziativa, con gli organizzatori ho già realizzato altri eventi, mi fa piacere perché arriva in un momento particolare dove si celebra il grande Mario da Vinci ed in quest’occasione sono anche un po’ orgoglioso di esserci”.
Conosceva Mario da Vinci?
“Certamente. Da giovane prima di trasferirmi a Roma abitavo a Fuorigrotta, a pochi passi da Mergellina e frequentavo già allora i figli di Mario, Francesco e Sal. Con Mario ho anche fatto qualche edizioni di “Napoli Prima e dopo”, con Francesco ho lavorato in teatro e con Sal sono ancora molto amico. E’ una bella rimpatriata anche con gli altri ospiti di questa splendida edizione del premio Armando Gill”.
Cinema, teatro, televisioni ed anche cantante una sorpresa questa per i suoi tanti fans…..
“Mi è sempre piaciuto cantare, mi sono cimentato più per divertimento che per indirizzo professionale, come dicevo prima a Napoli Prima e Dopo sono arrivato i veste di cantante. Diciamo che non mi sono fatto mancare nulla, ho sempre cercato di essere completo e professionale”.
Del resto lo abbiamo già vito nello spettacolo “Lucio Incontra Lucio” nel maggio scorso a Torre le Nocelle”
“Anche quella è stata una splendida serata, uno spettacolo interessantissimo dove abbiamo ricordato Lucio Dalla e Lucio Battisti. In Irpinia, insomma, sempre grandi spettacoli, dove arte e cultura si intrecciano perfettamente”.
Appuntamento quindi a Grottolella, domenica sera con inizio alle ore 21.00. Una serata speciale,. musica e cultura che vanno a braccetto. Ci sarà Claudio Lippi, anche lui protagonista de “Il Bacio Azzurro”. Tanti ospiti tra questi il simpaticissimo Tony Sigillo, la bella voce di Anna Capasso e di Marika ed anche il giovane Luca D’Arbenzio. Ospite d’eccezione Gino Da Vinci, altro figlio di Mario e fratello di Sal.