Pratola Serra, truffa da 3500 euro con dollari falsi

Pratola Serra, truffa da 3500 euro con dollari falsi

6 Settembre 2019

di Andrea Fantucchio

La truffa dei dollari falsi in Irpinia. Migliaia. E una indagine che ha coinvolto un 30enne dell’hinterland avellinese. E’ finito sotto accusa per truffa, spendita e introduzione nello Stato di banconote falsificate.
Si tratta di 35 banconote da cento dollari. Gli inquirenti della procura di Avellino hanno chiuso le indagini. Sono state condotte dalla guardia di finanza.

Le fiamme gialle hanno agito dopo la segnalazione della banca. I dollari contraffatti sono stati cambiati dal 30enne nella filiale di Pratola Serra del Banco di credito cooperativo di Flumeri. Era il gennaio del 2016.
Per il difensore dell’indagato, l’avvocato Fabio Tulimiero, la ricostruzione dell’accusa presenza molti lati deboli. Potrebbero emergere in modo evidente nei prossimi giorni quando il 30enne sarà ascoltato dagli inquirenti. Subito dopo la procura dovrà stabilire se chiedere il rinvio a giudizio o l’archiviazione del caso.