Ponte di Pasqua, il bilancio dei controlli della Polizia

0
7

In occasione dell’ultimo fine settimana, contraddistinto dalle partenze, per Pasqua e Pasquetta, per il raggiungimento soprattutto delle località turistiche montane di Montevergine, del Terminio e del Laceno, il bilancio è il seguente: durante i giorni 06-07-08 e 09 aprile u.s., con notevole potenziamento ed impegno di uomini e mezzi, sono state impiegate 63 pattuglie, con al seguito apparecchiature “provida” – “autovelox” ed “etilometro” dislocate sull’a/16 dalle dipendenti sottosezioni di avellino ovest e di grottaminarda e, sull’ofantina, sul raccordo salerno – avellino, lungo le statali di montevergine, del terminio e del laceno da questa sezione. Alle stesse sono state affiancate alcune pattuglie di polizia giudiziaria per la prevenzione e la repressione di eventi criminosi, soprattutto sulle aree di servizio; tra i veicoli controllati, tenuto presente che molto tempo è stato necessariamente impiegato dalle pattuglie per i servizi di viabilità connessi all’elevato flusso registrato, in particolare agli svincoli autostradali di avellino ovest e avellino est dell’a/16, allo svincolo di serino del raccordo sa/av e sulla ss 574 del terminio, ed i molti soccorsi agli utenti in difficoltà per guasti meccanici o malori dovuti al molto caldo, sono state registrate le seguenti infrazioni: Circa 70 al codice della strada con 8 patenti (eccesso di velocità e sorpassi azzardati) e 5 carte di circolazione ritirate, 207 punti di decurtazione, circa il 50% velocità pericolosa, altre per mancato uso dei fari nelle strade extraurbane, per mancato uso delle cinture di sicurezza, per mancata revisione al veicolo ed uso del telefonino senza auricolare, oltre alla segnalazione di n. 3 utenti ai sensi dell’art. 192 c.d.s. (in sede di controllo non si fermavano all’alt imposto dandosi a precipitosa fuga, tutti della provincia di napoli) . Sono stati rilevati n. 5 incidenti stradali con 2 feriti lievi in totale. Pertanto, per la campagna di prevenzione effettuata a mezzo stampa da questa sezione, sulla scorta dei servizi effettuati nei pregressi esodi e per lo spiegamento di forze messe in campo, per la prima volta dai numerosi controlli per il contrasto alla guida in stato di ebbrezza, non è stata contestata alcuna infrazione. Si sono registrate molte code (serino, av est e ovest della a/16 ed ai casellli di napoli est) ma senza situazioni difficili e particolari sulla viabilità di competenza, per cui si può affermare che il dispositivo predisposto ha funzionato e in special modo quando gli utenti hanno dovuto attendere lungo tempo in coda o quando hanno avuto bisogno di soccorso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here