Podjgym scherma, infortunio e beffa per Domenico Russo

0
19

Al Campionato Europeo Cadetti di Istanbul, Domenico Russo della Polisportiva Podjgym Avellino allenato dal maestro Carmelo Alvino, si è imposto nel girone vincendo 4 assalti tutti per 5-2 e perdendone solo due 5-4 e 5-2.

Nel penultimo assalto, Russo ha subito un colpo alla mano che lo ha costretto a cambiare atteggiamento in gara. E’ riuscito a superare la prima diretta, ma alla seconda è stato costretto ad un incontro sulla difensiva per via del dolore. Per lui niente accesso alle finali.

Al rientro in Italia, alla delusione si sono aggiunti il problema tecnico di avere difficoltà ad impugnare l’arma per l’infortunio in gara e l’amarezza per aver subito il furto dell’auto con il borsone da scherma dove vi era tutta l’attrezzatura per la gara con la triste beffa di perdere gli effetti importanti dell’attrezzatura e i ricordi delle
conquiste. Impossibile per lui partecipare sabato all’Europeo di Sofia in Bulgaria.

Articolo precedenteTiro a segno, ad Avellino il trofeo UNUCI
Articolo successivoConfindustria Avellino, incontro sulla gestione dei rifiuti in provincia
Giornalista. Ottimo. Leva (calcistica) dell’86. Sono laureato in Scienze Politiche all’Ateneo di Salerno con tesi in Diritto Amministrativo Europeo e un Master di II livello in Economia e Gestione delle Imprese. Ma la mia è una vita dedicata allo sport, più precisamente al calcio. A raccontarlo ho cominciato sin da piccolo e con Irpinianews, il giornale online al quale mi sento più affine, sto diventando grande. Da due anni in forza alla redazione, prima come cronista di calcio minore e successivamente, anche come inviato, a seguire le vicende dell’Avellino Calcio. Il web è il mio mondo, mi piace catturare e offrire notizie in tempo reale. Ho lavorato presso l’ufficio stampa del Comune di Salerno, con l’agenzia di stampa Mediapress, ho preso confidenza con il mondo dei social network e della condivisione di informazioni.