Playoff Serie C: il tabellone degli spareggi promozione dopo le rinunce

Playoff Serie C: il tabellone degli spareggi promozione dopo le rinunce

11 Giugno 2020

di Claudio De Vito. Quattro rinunce in griglia di partenza (Arezzo, Modena, Piacenza e Pontedera) e due da parte di quei club, Vibonese e Pro Patria, nel limbo da cui soltanto uno sarebbe uscito con la certezza di disputare il playoff ma non prima del 27 giugno, giorno della finale di Coppa Italia. Allenarsi e sostenere i costi del protocollo sanitario per poi rimanere a bocca asciutta è un’idea che non ha allettato le società in questione.

Così, dopo la deadline delle 19 di ieri, il quadro del primo turno playoff, pur nella sua complessità ed anomalia, è diventato un po’ meno nebuloso con 23 formazioni ai nastri di partenza. Nel girone A si attende la penalizzazione del Siena per avere una situazione più definita rispetto agli abbinamenti: al momento le opzioni sono addirittura quattro e chi al secondo turno pescherà il Pontedera potrà già pensare al fase nazionale.

FeralpiSalò e Triestina invece sono già al secondo turno nel girone B dove soltanto Padova e Sambenedettese scenderanno in campo. Nel girone C invece l’unica anomalia è offerta dal forfait della Vibonese: se la Ternana esulta in coppa, il Catania farebbe da spettatore al primo turno. E’ la formula a mezzo servizio dei playoff che non ammetterà più scossoni: chi verrà meno oltre il gong già scaduto, oltre alla sconfitta a tavolino sarà penalizzato di un punto nella prossima stagione e sanzionato con un’ammenda.

Ecco il quadro completo degli abbinamenti del primo turno nei tre gironi (mercoledì 1 luglio)

GIRONE A (Se la Juventus U23 perde/Se la Juventus U23 vince la finale di Coppa Italia)

Siena (5) – Juve U23 (10) / Siena – Pro Patria passa il Siena per rinuncia Pro Patria 
Alessandria (6) – Arezzo (9) passa l’Alessandria per rinuncia Arezzo
Novara (7) – Albinoleffe (8)

Con la penalizzazione del Siena (-2):

Alessandria (5) – Juve U23 (10) / Alessandria – Pro Patria passa l’Alessandria per rinuncia Pro Patria
Novara (6) – Arezzo (9) passa il Novara per rinuncia Arezzo
Albinoleffe (7) – Siena (8)

Secondo turno (domenica 5 luglio): il Pontedera (4) rinuncia, pertanto la peggiore classificata fra le qualificate del primo turno approda alla fase nazionale. Le altre due qualificate del primo turno si incontrano tra loro.

GIRONE B 

Padova (5) – Sambenedettese (10)
FeralpiSalò (6) – Modena (9) passa la FeralpiSalò per rinuncia Modena
Piacenza (7) – Triestina (8) passa la Triestina per rinuncia Piacenza
Secondo turno (5 luglio): il Sudtirol (4) affronta la peggiore classificata fra le qualificate del primo turno e le altre due qualificate del primo turno si incontrano tra loro.

GIRONE C (Se la Ternana perde/Se la Ternana vince la finale di Coppa Italia)

Ternana (5) – Avellino (10) / Catania – Vibonese passa il Catania per rinuncia Vibonese
Catania (6) – Virtus Francavilla (9) / Catanzaro – Avellino
Catanzaro (7) – Teramo (8) / Teramo – Virtus Francavilla
Secondo turno (domenica 5 luglio): il Potenza (4) affronta la peggiore classificata fra le qualificate del primo turno e le altre due qualificate del primo turno si incontrano tra loro.

Il calendario di Fase Nazionale e Final Four

Fase Playoff Nazionale

1° Turno – Gara unica giovedì 9 luglio
2° Turno – Gara unica lunedì 13 luglio

Final Four
Semifinali – Gara unica venerdì 17 luglio
Finale – Gara unica mercoledì 22 luglio