Pit Terminio Cervialto: quasi 2mila euro per le opere pubbliche

0
14

Montella– Il Pit Borgo Terminio Cervialto continua a crescere. E’ quanto emerso dalla riunione del tavolo di concertazione del Progetto Integrato di cui la Terminio Cervialto è soggetto capofila. Alla riunione hanno preso parte i sindaci ed i rappresentanti delle ventuno amministrazioni comunali che rientrano nel territorio del Borgo Terminio Cervialto. Alla base la necessità di individuare la modalità migliore per l’impiego di alcune risorse residue utili per la realizzazione di opere pubbliche e infrastrutturali. A seguito delle gare d’appalto già espletate per la realizzazione delle opere pubbliche finanziate proprio grazie alla misura 4.6– per un investimento complessivo di oltre nove milioni di euro – si è registrata un’economia per circa un milione e seicentomila euro. Su impulso del presidente della Terminio Cervialto, Nicola Di Iorio, si è deciso quindi di individuare una modalità che consenta di non perdere queste risorse già assegnate al territorio. Il tavolo ha approvato all’unanimità la proposta del presidente, che prevede di procedere alla selezione pubblica di nuove opere che potranno essere realizzate proprio grazie ai fondi residui della 4.6. Le candidature per l’ammissione a finanziamento potranno essere presentate entro e non oltre le ore 13 del 22 settembre c.a. e dovranno essere, come ovvio, corredate di specifiche progettazioni, che dovranno rispettare una serie di parametri e requisiti approvati dal tavolo di concertazione. Le progettazioni dovranno essere coerenti con l’idea forza del Pit Borgo Terminio Cervialto; essere coerenti con la misura 4.6 del Por Campania; essere esecutive e immediatamente cantierabili. La richiesta di finanziamento non potrà essere superiore a un milione e seicentomila euro che è la cifra a disposizione della Terminio Cervialto. Sono stati, inoltre, stabiliti indicatori per la valutazione del progetto:
la completezza e la qualità dell’informazione
la rilevanza strategica dell’intervento rispetto al Pit e rispetto al territorio
interrelazione e coerenza rispetto agli altri strumenti di programmazione
sostenibilità ambientale
sostenibilità economico – finanziaria
sostenibilità organizzativa e gestionale
Nel corso della riunione, inoltre, il presidente Di Iorio ha esplicitato l’intenzione di siglare un protocollo d’intesa con il Comune di Caposele valido e utile per la gestione del centro fieristico di Materdomini, una delle opere presenti all’interno del Pit in via di realizzazione. Con l’intesa la Terminio Cervialto si impegnerà a recuperare fondi necessari per il finanziamento del secondo lotto e quindi per il completamento dell’importante struttura. A margine della riunione, la Comunità Montana Terminio Cervialto ha comunicato ai sindaci l’intenzione di costituire un elenco – una sorta di albo – degli operatori pubblici e privati presenti all’interno del sistema turistico locale Borgo Terminio Cervialto, operatori che si propongono di partecipare ad attività promozionali ed istituzionali previste all’interno del progetto integrato. La richiesta di iscrizione si rivolge ad operatori turistici (strutture ricettive intese nell’accezione più ampia), operatori nel campo della somministrazione (ristorazione e affini), operatori nel campo dei servizi turistici, operatori artistici e produttori specializzati in produzioni tradizionali e tipiche, associazioni culturali, Pro loco e comitati festa. Tutti coloro che vorranno entrare a far parte dell’elenco, potranno presentare domanda presso l’ufficio del Pit Borgo Terminio Cervialto – ufficio attivo presso la sede dell’ente, a Montella – che redigerà un albo suddiviso per categoria e tipologia che sarà pubblicato all’albo pretorio. I singoli operatori verranno contattati con almeno quindici giorni d’anticipo rispetto alla data dell’attività di promozione in questione. La Comunità Montana Terminio Cervialto garantirà così un coinvolgimento sempre maggiore delle aziende e di tutte le realtà sociali e associative presenti sul territorio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here