Piogge e temporali improvvisi: allerta meteo gialla prorogata fino a giovedì

0
703
allerta meteo gialla

La Protezione Civile della Regione, in considerazione delle valutazioni del Centro Funzionale, ha prorogato di ulteriori 24 ore, su gran parte della Campania, il vigente avviso di allerta meteo di livello Giallo per piogge e temporali improvvisi, repentini e intensi.
I fenomeni temporaleschi saranno ancora caratterizzati da incertezza previsionale e rapidità di evoluzione e si prevedono anche possibili fulmini, grandine e raffiche di vento.
Attenzione dovrà essere posta al rischio idrogeologico: tra le principali conseguenze dell’impatto al suolo delle piogge e dei temporali si segnalano allagamenti, innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d’acqua, scorrimento delle acque nelle sedi stradali, ruscellamenti con trasporto di materiale, caduta massi e frane anche in considerazione della saturazione dei suoli o di condizioni di fragilità idrogeologica dei terreni.
A causa delle possibili grandinate e delle raffiche di vento potrebbero anche manifestarsi danni alle strutture provvisorie, al verde pubblico e alle coperture.
Si ricorda ai Comuni di mantenere attivi i COC (Centri Operativi Comunali), di prestare attenzione alle comunicazioni della Sala Operativa Regionale Unificata e di porre in essere tutte le misure atte a prevenire, contrastare e mitigare i fenomeni previsti, in linea con i rispettivi piani comunali di protezione civile nonché di monitorare la corretta tenuta del verde pubblico.

Queste le zone interessate dall’allerta meteo Gialla per temporali:

Dalle 12 di oggi 1° maggio (come comunicato ieri) e fino alle 12 di domani 2 maggio: tutta la Campania;
Dalle 12 di domani, 2 maggio e fino alle 12 di dopodomani, 3 maggio: tutta la Campania ad esclusione delle zone di allerta 4 (Alta Irpinia e Sannio) e 7 (Tanagro).