Picchia parroco e sagrestano per suono campane, arrestato

Picchia parroco e sagrestano per suono campane, arrestato

8 Agosto 2020

Le campane della chiesa suonano troppo spesso e troppo forte. Insopportabili per un 49enne di Bonea, nel Sannio, che ieri sera non ne ha potuto più e si è recato dal parroco, don Alfonso Lapati, e dal sagrestano.

Ne è nata una discussione accesa e poi il 49enne, già noto alle forze dell’ordine per essere stato violento anche con il sindaco, è arrivato alle mani, aggredendo violentemente il sacerdote e il suo collaboratore, per poi scappare e far perdere le sue tracce.

L’uomo è stato però rintracciato dai carabinieri della compagnia di Montesarchio accorsi dopo l’allarme lanciato da don Alfonso. Pure con i militari ne è nata una colluttazione. Bloccato e ammanettato il 49enne è agli arresti domiciliari su diposizione del sostituto procuratore di Benevento Maria Colucci.