Periferie, Francavilla (La Rondine): “Picarelli e Valle la cartina di Tornasole del degrado”

0
956

“Picarelli e Valle rappresentano la cartina di Tornasole di un degrado periferico che Avellino sconta da oltre vent’anni”. Ha voluto iniziare così il suo intervento Antonio Francavilla candidato alla carica di consigliere comunale nella lista la Rondine per le prossime elezioni nella città di Avellino. E ancora: «Non si tratta solo di una questione di degrado, credo che valga la pena affrontare anche il problema della sicurezza». Stando a quanto riferisce Francavilla, la situazione più pesante si riscontra nella frazione Valle: «Si tratta di abitazioni cariche di amianto che non hanno mai ricevuto il benché minimo progetto di manutenzione». E ancora: «Durante la messa in sicurezza dell’alveo fluviale, i lavori di riqualificazione si sono fermati senza aver messo in sicurezza nemmeno gli accessi alle private abitazioni. Qualcosa che avvicina la zona vallese ad un paese del terzo mondo». Chiude argomentando della situazione a Pìcarelli: «Anche qui le cose non è che vadano meglio. Non si può ipotizzare di vivere alla giornata con il rischio che un solaio caschi in testa alle persone. C’è bisogno di un intervento serio e programmato».