Perde i sensi mentre gioca in acqua al “Country Sport”, bambino ricoverato al Santobono

0
5779

Ha rischiato di annegare mentre partecipava ai campi estivi del Country Sport di Avellino. È accaduto ieri ad un bambino di 4 anni che è stato tirato fuori privo di sensi da una delle piscine della struttura di Picarelli.

Ad accorgersi dell’incidente, che la Squadra Mobile della Questura di Avellino sta cercando di ricostruire attraverso le testimonianze dei presenti e delle immagini delle telecamere, altri bagnanti e gli stessi responsabili delle attività alle quali partecipano ogni anno tanti bambini e ragazzi.

Tempestivi la chiamata e l’arrivo dei sanitari del 118 che hanno trasportato il piccolo all’ospedale Moscati di Avellino, dove i medici hanno prestato le prime cure prima del trasferimento al Santobono di Napoli. Nel nosocomio partenopeo il bambino si trova attualmente ricoverato in terapia intensiva.

Sono in corso le indagini per ricostruire nei dettagli l’accaduto, mentre si spera che le condizioni di salute del piccolo possano migliorare nelle prossime ore.