Paura per Gianfranco Rotondi. Tentata aggressione in sala a Perugia

0
5

Spiacevole incidente a Perugia in occasione di un appuntamento elettorale a cui ha preso parte l’ex Ministro Gianfranco Rotondi.
Un uomo ha iniziato ad inveire con insulti e minacce di morte contro il candidato di Forza Italia Carmine Camicia. Camicia e il figlio descrivono il loro aggressore come un uomo alto e robusto che parlava italiano. Sul posto è intervenuto anche il capo della Digos della questura di Perugia Francesco Moretta insieme ad alcuni dei suoi uomini. Camicia e il figlio non hanno visto direttamente un coltello, ma l’uomo, secondo quanto hanno ricostruito, lo avrebbe avuto all’interno della giacca.
Sull’accaduto è stata diramata anche una nota dell’ufficio stampa dell’ex ministro Rotondi che ha parlato di sgradevole fuori programma. Tutto è durato pochi istanti, fino a quando l’uomo non si è allontanato. Per Rotondi nessuna ferita, tanto che l’iniziativa si è regolarmente svolta e Rotondi è brevemente intervenuto prima di ripartire. L’aggressore invece sarebbe scappato per via Calderini senza che i poliziotti potessero trovarlo in tempo utile.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here