Paternopoli – Centro Sociale: taglio del nastro per la struttura

0
12

Paternopoli – La Comunità Montana Terminio Cervialto ha consegnato al Comune di Paternopoli i lavori del Centro Sociale, nuovo punto di riferimento per l’intera Media Valle del Calore. L’opera, situata in zona Parco Capuani è stata realizzata in due lotti, per una spesa totale di oltre 240mila euro, fondi interamente a carico del bilancio ordinario dell’Ente montano. Questa mattina, la consegna della struttura e la firma del protocollo d’intesa tra Comunità Montana e Comune di Paternopoli per definire le finalità dell’opera, alla presenza del presidente Nicola Di Iorio, del sindaco Duilio Barbieri, del vice presidente della Comunità Montana Antonio Prudente, dell’assessore della Comunità Montana Angeloantonio Di Gregorio, del dirigente dell’Ufficio Tecnico della Comunità Montana ing. Fernando Chiaradonna, del responsabile dell’Area Amministrativa della Forestazione, Carmelo Ventura, del capogruppo di maggioranza del Comune di Paternopoli Luigi Barbieri, degli assessori comunali Annarita Colantuono, Gilda Storti e Gianni Storti, dei delegati alla Comunità Montana Giovanni Fiorentino e Tiziana Perillo, del consigliere comunale Attilio Storti e delle associazioni presenti sul territorio: Misericordia, Pro loco, Gruppo Fratres, Il Risveglio e il Gruppo Anziani. La struttura si sviluppa su due livelli e comprende diversi ambienti, tra cui una sala convegni, una sala polifunzionale, uffici, sala studio, sala adibita ad attività sociali e sala ricreazione, destinati sia alle associazioni del territorio che ad attività che possano interessare l’intera zona di riferimento. La superficie totale della struttura è di 478 metri quadrati. La direzione lavori è stata affidata all’architetto Vincenzo D’Amato, anche coordinatore per la sicurezza in corso di esecuzione. Collaudatore statico in corso d’opera è l’ingegnere Alfonso Mongelluzzo. Il nuovo plesso ospiterà la sede della Misericordia, della Pro loco e di altre associazioni presenti sul territorio, ma anche eventi, mostre, conferenze e iniziative a supporto dell’intero comparto produttivo e commerciale del territorio della Comunità Montana. Il Centro Sociale potrà inoltre ospitare iniziative dirette a creare informazione e divulgazione nel settore enologico, enoturistico e gastronomico.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here