Pallavolo: esordio amaro per coach Petruzzo. Btf sconfitta 3-1

0
4

Si conclude con il risultato di 3 ad 1 a favore della Sabo Arredamenti Stabia, l’ottava gara del campionato di serie C femminile della Btf Accomulatori. Solo gli episodi hanno consegnato nelle mani delle partenopee la vittoria. Buona prova per le ragazze di coach Petruzzo, all’esordio sulla panchina avellinese. Fasi di gioco combattute dove entrambe le squadre cercano di allungare. La gara si decide nel finale del quarto set grazie ad alcuni buoni spunti dell’attacco stabiese. C’è il rammarico per non aver raggiunto la vittoria nonostante la buona gara disputata. Purtroppo le irpine si sono ritrovate davanti una delle migliori formazioni del momento, forti in difesa ed al servizio. Le varie Troncone, Di Biase e Falco sono scese in campo con vari infortuni e non hanno potuto dare il massimo. Nel corso della gara anche Carcas ha dovuto lasciare il perimetro di gioco per una leggera distorsione alla caviglia. Nonostante tutto la buona prova di Giovino e Sanseverino che ha permesso di sperare in un tie-break, che sarebbe stato meritato. “Onore allo Stabia – è stato il commento del Presidente Barbaro a fine gara – “Ma onore anche alle nostre ragazze che comunque hanno dimostrato di voler riscattare da subito un’annata iniziata in salita. Speriamo che il lavoro di recupero ci consenta di affrontare anche le successive gare con lo stesso piglio”. Sabato prossimo, un’altra prova importante attende le avellinesi quando dovranno far visita alla capolista, ad oggi, imbattuta, formazione dell’Aito Sarno. Un banco di prova per verificare la crescita delle potenzialità della formazione seppur, il risultato sarà sicuramente condizionato dalle non perfette condizioni fisiche delle atlete irpine.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here